Biblioteca è un sito di Wikimedia Italia.

Sostieni Wikimedia Italia con una donazione o iscrivendoti all'associazione

Creative Commons: manuale operativo/Appendici/Appendice 4

Da Biblioteca.


Appendice 4 - Prima di licenziare
(traduzione italiana della pagina web
http://wiki.creativecommons.org/Before_Licensing)[1]
2008
◄   2. La paternità dell'opera e la questione della prova Appendice 5 - Come pubblicare   ►

Assicuratevi che la vostra opera possa cadere sotto licenza Creative Commons

Le licenze Creative Commons si applicano alle opere protette da copyright. In linea generale, le opere protette da copyright sono: libri, scritti, siti web, appunti, blog e ogni altra forma di scritto; fotografie e altre immagini visive; film, video game e altri documenti video; composizioni musicali, registrazioni sonore e altre opere audio.

Le licenze Creative Commons non si applicano invece a idee, informazioni di fatto o altre cose che non sono protette da copyright.

Assicuratevi di averne i diritti

Prima di applicare una licenza Creative Commons ad un'opera, dovete assicurarvi di avere il potere di farlo. Questo significa che dovete accertarvi che la persona che detiene il copyright sull'opera è d'accordo a rendere disponibile l'opera sotto una licenza Creative Commons (sempre che questa persona non siate direttamente voi).

Se siete voi l'autore dell'opera, allora siete probabilmente il titolare del copyright e di conseguenza potete licenziare l'opera come meglio desiderate. Se avete realizzato l'opera in seguito ad un incarico contrattuale, dovete controllare i termini di quell'accordo per vedere se i diritti sull'opera non sono stati preventivamente trasferiti a qualcun altro. Se state utilizzando anche opere preesistenti realizzate da altre persone (sebbene quelle opere siano di pubblico dominio e perciò non sia richiesto il permesso di nessuno) o lavorando assieme ad altre persone nella produzione di qualcosa, dovete assicurarvi di avere un chiaro ed esplicito permesso di applicare una licenza Creative Commons all'opera finale (nonostante il vostro mero uso di opere preesistenti sia lecito e dunque non siano richieste autorizzazioni a tal fine).

Ovviamente, se state utilizzando un'opera che è già licenziata Creative Commons allora ne avrete anche i diritti, purché il vostro uso sia conforme ai termini della licenza!

Assicuratevi di aver compreso come funzionano le licenze Creative Commons

Le licenze Creative Commons sono basate sul dritto d'autore e si applicano a tutte le opere che la legge considera tutelabili dal diritto d'autore; come si è già sottolineato, da ciò deriva che per cogliere appieno il loro funzionamento è necessario aver ben presenti i fondamenti del diritto d'autore. Ci sono vari modi per auto-informarsi a riguardo; altrimenti esistono gli appositi consulenti specializzati.

Che fare se cambio idea sulla licenza applicata?

Questo è un punto molto importante. Le licenze Creative Commons sono in un certo senso irrevocabili: ciò significa che non potete impedire a qualcuno, il quale abbia ottenuto la vostra opera sotto una licenza Creative Commons, di usare l'opera secondo i termini di quella licenza. Certamente potete smettere di offrire la vostra opera sotto licenza Creative Commons in ogni momento, ma questo non intaccherà i diritti relativi alle copie della vostra opera che sono già in circolazione sotto una licenza Creative Commons. Per questo dovete valutare con attenzione quando scegliete una licenza Creative Commons, per essere sicuri di accettare volentieri che le persone si servano della vostra opera conformemente ai termini della licenza, anche se in un futuro bloccherete la diffusione dell'opera.

Siate chiari (con voi stessi prima ancora che con gli altri) su cosa intendete specificamente licenziare

Dovete essere specifici su cosa esattamente andate a licenziare nel momento in cui applicate la licenza Creative Commons alla vostra opera. Dovreste riflettere esattamente circa quali elementi della vostra opera intendete licenziare. Per esempio, nel caso di un sito web, volete licenziare solo il testo e le immagini? Oppure anche il foglio di stile o il codice che rende operativo il sito? Allo stesso modo, se rendete disponibile sotto licenza Creative Commons della musica da scaricare sul vostro sito, la licenza si applica alla composizione musicale e alla registrazione sonora o anche ad ogni altra illustrazione e grafica del vostro sito?

Fate parte di qualche "collecting society"? Se sì, vi autorizza a licenziare le vostre opere sotto Creative Commons?

È necessario che verifichiate questa situazione con la società. Attualmente molte collecting societies (come ad esempio in Australia, Francia, Germania, Spagna e Paesi Bassi) prevedono un trasferimento di diritti dalla vostra persona in capo alla società, per tutte le vostre opere presenti e future; ed essa li gestisce per voi (così da diventare in sostanza l'effettivo titolare di questi diritti). Di conseguenza, se siete già membri di una collecting society in una di queste giurisdizioni, potreste non avere titolo per licenziare in autonomia la vostra opera con una licenza Creative Commons poiché i diritti necessari non fanno capo a voi ma alla società.

Creative Commons sta collaborando con le collecting societies in quelle giurisdizioni dove questo problema è presente, al fine di cercare di trovare una soluzione che metta i creatori d'opera in grado di godere dei benefici che entrambi i sistemi offrono.

Note

  1. Opera rilasciata con una licenza Creative Commons Attribution 3.0, il cui testo integrale è disponibile alla pagina web http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/legalcode.
◄   2. La paternità dell'opera e la questione della prova Appendice 5 - Come pubblicare   ►
Creative Commons License Il materiale presente in questa pagina è licenziato in base ad una Licenza Creative Commons.
In particolare, è licenziato in base alla Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia, colloquialmente nota come "CC-by-nc-sa".
Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
comunità
Strumenti